Benvenuto su Alpha Beauty Shop

Iscriviti alla newsletter, per te 10€ di sconto

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalitá di cui ai punti a) e b) dell'informativa

x
Dermopigmentazione elettromeccanica e manuale: le differenze tra i due trattamenti

Dermopigmentazione elettromeccanica e manuale: le differenze tra i due trattamenti

La dermopigmentazione è una tecnica innovativa che negli ultimi anni ha rivoluzionato il settore dell’estetica grazie al naturale “effetto pelo” dato dall’introduzione di pigmento nei primi strati di pelle. Nel settore del trucco permanente possiamo individuare due tecniche di dermopigmentazione, una chiamata microblading o manuale e l’altra elettromeccanica.

 

 

Facciamo chiarezza sui due trattamenti!

Entrambi hanno un unico scopo: quello di restituire volume e definizione alle sopracciglia, per dare profondità allo sguardo!

Grazie alla precisione della tecnica, agli specifici pigmenti e soprattutto grazie agli strumenti appositamente studiati per questi trattamenti, l’effetto sarà assolutamente naturale e realistico, simulando la presenza di peli, che sono semplicemente disegnati sulla base di metriche ben precise.

 

Cosa si intende per dermopigmentazione “manuale”?

La dermopigmentazione manuale non si avvale dell’uso di un apparecchio elettromeccanico (dermografo), ma viene eseguita mediante un manipolo sul quale vengono montate delle lame costituite da micro aghi, che strisciando sulla pelle lasciano una lieve incisione, all’interno della quale viene depositato il pigmento.

Pur essendo una tecnica molto ambita e richiesta negli ultimissimi anni, questo tipo di dermopigmentazione si ispira alle procedure applicate da antichi indigeni per imprimere decori sui corpi o sui volti.

Oggi vengono seguite diverse procedure per arrivare al progetto finale, tra cui la fase di consulenza con il proprio cliente, per studiare la morfologia del viso, i toni e i sottotoni della pelle, per ottenere sopracciglia naturali e assolutamente non artificiali.

Per microblading si intende la dermopigmentazione manuale, attraverso l’uso di piccole lame, come il nome stesso ci suggerisce.

I vantaggi di questo trattamento sono molteplici, uno tra questi è, oltre all’effetto naturale ottenuto se eseguito alla perfezione, poterlo trattare nel tempo, attraverso ritocchi, per renderlo sempre fresco e pulito, non lasciando così aloni antiestetici.

Grazie alla manualità del trucco, è possibile eseguire diverse tecniche, oltre al microblading “effetto pelo”. Tra queste troviamo:

  • Trucco Permanente sopracciglia con Tecnica Soft Shading, versatile adatta sia a chi vuole enfatizzare un’arcata sopraccigliare già ben strutturata, sia a soggetti che necessitano di una vera e propria ristrutturazione delle sopracciglia.
  • Trucco Permanente sopracciglia con Tecnica Stroke & Strong Shading, eseguita creando una sfumatura molto decisa nella parte inferiore del sopracciglio, con uno stile più naturale nella parte superiore attraverso la creazione dell’effetto pelo.
  • Trucco Permanente sopracciglia con Tecnica Ombré, molto creativo, per chi desidera un effetto cosmetico, definito, ma pur sempre naturale
  • Trucco Permanente sopracciglia con Tecnica Fusion, viene aggiunta la sfumatura che permette di rendere più tridimensionale il risultato finale o anche di facilitare il riempimento di alcune zone

 

Tecnica di dermopigmentazione elettromeccanica

La sostanziale differenza, come detto precedentemente, tra questo trattamento estetico permanente e il microblading, è l’utilizzo di un dermografo, che ha lo scopo di ricreare il pelo e gli altri effetti del trucco permanente.

Il dermografo è l’innovazione del settore del trucco permanente.
Trattasi infatti, di un’attrezzatura elettromeccanica, dalle sembianze di una penna, sulla quale si monta un ago monouso (e non le micro-lame come per il microblading) che preleva il colore dall’anello porta pigmento e lo inserisce nel derma con movimenti dal basso verso l’alto.

Questo movimento genera una linea (pelo) formata da tanti micropuntini. La lesione della cute risulta comunque parziale rispetto ad un classico tatuaggio, quindi si avvertirà minor dolore ed una guarigione più veloce.

 

Entrambe le tecniche prevedono l’inserimento di pigmenti appositi e bioriassorbibili sotto pelle ovvero nel derma, la differenza sostanziale è lo strumento che si utilizza: nel microblading è la mano dell’operatore che inocula il pigmento, nella dermopigmentazione elettromeccanica viene impiegato il dermografo.

 

 

Come imparare ad eseguire le due tecniche

Ogni trattamento ha i suoi segreti e trucchetti, ed è per questo che per eseguire un trucco permanente sopracciglia impeccabile è necessario non lasciare nulla al caso, bensì è importante informarsi anche attraverso corsi altamente specializzanti come quelli di Alpha Beauty Academy.

Grazie alla formazione che la nostra accademia è in grado di fornire, avrai gli strumenti adatti per eseguire nel tuo studio le tecniche insegnate.

E per un ulteriore approfondimento su trattamenti all’avanguardia e di livello avanzato, non perderti le Masterclass Alpha Beauty Academy, dove potrai scoprire i trucchi per perfezionarti e migliorarti.

 

Non perdere altro tempo e contattaci per prenotare il tuo posto nella Masterclass dedicata alla Dermopigmentazione Elettromeccanica.

Per i professionisti del mondo del Permanent Make-Up, non farti scappare lo shop unicamente dedicato alle Brow Artist dove potrai acquistare in modo sicuro e veloce tutti gli strumenti indispensabili per eseguire un trucco permanente!

 

Vienici a trovare sullo store online!

Le ultime

News